Stabilito il vincitore del Premio Kipple 2014

KippleBlog

Kipple, come è noto, è una casa editrice speciale, orgogliosamente “di frontiera”. Non ama le cosiddette regole, i comportamenti standard o prevedibili. Questo suo peculiare modo di essere si riflette, nella fattispecie, nell’assegnazione del Premio Kipple di quest’anno.
La redazione ha infatti deciso all’unanimità di premiare due romanzi, anziché uno solo. La ragione? È presto detta. Entrambe le opere sono più che meritevoli, per motivi di diversa natura, di… orgoglio letterario.
Si è deciso pertanto di assegnare ax aequo il riconoscimento, in rigoroso ordine alfabetico, ad Alessio Brugnoli, col suo Lithica, e a Marco Milani, autore di Black Blade.
Kipple desidera congratularsi con i due bravi autori per aver contribuito, in modo decisivo, all’eccezionale livello qualitativo delle opere pervenute quest’anno: la scelta è stata ardua, per questo siamo soddisfatti della decisione presa. 
L’anno prossimo, in due uscite distinte, potrete leggere i romanzi vincitori, certi che pochi…

View original post 19 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...