www.posthuman.it – Swans – confusion is sexy

HyperHouse

Bellissima recensione apparsa su PostHuman, a firma di Mario “Black M” Gazzola, su un concerto che gli Swans hanno tenuto recentemente a Milano, band che non ho mai visto ma che ho apprezzato da lungo tempo su disco.

I toni entusiastici non fanno fatica a trovarmi d’accordo, le note di cui gli Swans son capaci sono notevoli, e a me non rimane che mordermi le mani per essermi lasciato sfuggire un live del genere; vi incollo sotto qualche stralcio della rece:

Per una volta, la frase usata dal leader per definire il suo ultimo disco (“Ci sono voluti 30 anni per realizzare ‘The Seer’. E’ il culmine di tutti i precedenti album degli Swans, così come di qualsiasi altra musica io abbia fatto od immaginato”) non suona banalmente promozionale ma esattamente la realistica: nei lunghi brani degli ultimi Swans si ritrovano distillate sotto controllo la furia…

View original post 179 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...