L’ABISSO DI CORIOLIS di Lukha B. Kremo | CRONACHE DI UN SOLE LONTANO

HyperHouse

Recensione a L’abisso di Coriolis, raccolta di racconti new weird di Lukha B. Kremo uscita qualche mese fa per Edizioni Hypnos. La potete trovare su CronacheSoleLontano, dove risalta tutta l’eccezionale caratteristica particolata di Kremo, capace di spaziare dalla scienza al Fantastico più puro o di fluire nella SF con eleganza e capacità di dominare la scena, facendo scaturire i filamenti di ciò che da tempo chiamiamo Connettivismo  dove ogni cosa si amalgama coerentemente con l’energia, e la sapienza che ci circonda.

I tredici racconti sono piccole storie piene di idee, finestre su mondi futuristici verosimili e spaventosi, inquietanti, disturbanti, in cui diabolici inframondi prendono famelicamente contatto con l’universo conosciuto (è questo il caso della trilogia che dà il titolo alla raccolta), dove colture di microdonne si nascondono nelle colline coreane (“Yuna Shin”) o una ragazza fotofobica immunodeficitaria è costretta a vivere la sua esistenza dentro…

View original post 168 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...