Tachyonic Antitelephone, The Answer Comes Before The Question. | Neural

HyperHouse

[Letto su Neural.it]

La storia è ricca di scienziati e pensatori le cui menti si sono dimostrate capaci di proiettarsi ben oltre la realtà che li circondava, coniando ragionamenti e previsioni le cui dimostrazioni scientifiche pratiche, non sono mai state raggiunte. Nasce così il concetto di esperimento concettuale per descrivere un esperimento che non si intende (o non si può per limiti di tecnologia o di tecnica) realizzare praticamente, ma che viene solo immaginato: i suoi risultati non vengono misurati sulla base di un esperimento compiuto in laboratorio, ma calcolati teoricamente in base alle leggi della fisica. The Tachyonic Antitelephone è la realizzazione di un esperimento mentale, un dispositivo della fisica teorica che, grazie ai tachioni, ipotetiche particelle aventi velocità superiore a quella della luce, potrebbe essere utilizzato per inviare segnali al proprio passato. Alla visual artistSinead McDonald è venuto in mente di realizzare un ricevitore anti-telefono tachionico…

View original post 120 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...