“Utopia morbida”, di Fabio Lastrucci

VersoErcole

Un altro racconto lungo italiano fra le mie recensioni: Utopia morbida, di Fabio Lastrucci.

utopia-morbida-ebook

View original post 364 altre parole

Annunci

Il giorno del PI Greco del secolo ∂ Fantascienza.com

HyperHouse

Su Fantascienza.com la segnalazione del prossimo PiGreco Day, che avrà connotazioni assai particolari. Uniche. Siete pronti a quel momento?

Si celebra il 14 marzo di ogni anno, perché nel mondo anglosassone le date si indicano con il mese prima del giorno, per cui è sembrato naturale che il 3/14 fosse appunto il giorno dedicato a un numero di cui tutti dovrebbero ricordarsi almeno le prime cifre ossia, 3,14 (o 3.14 se siete anglofoni). Ma PI Greco, l’ho spiegato qualche tempo fa, ha un numero infinito di decimali, il cui calcolo è una sfida che ancora oggi appassiona i matematici.

La cosa interessante del giorno del PI Greco di quest’anno, che motiva un nuovo articolo è che questo è un giorno singolare, durante il quale potremo vivere un autentico “momento PI”. Osserviamo i decimali successivi ai primi due:

3.1415926535897932384626433832795028841971693993751058…

Dopo il 14 c’è il numero 15, ossia le ultime due cifre…

View original post 100 altre parole

Passi notturni: i prodromi

N I G R I C A N T E

luci-nella-pioggia

Fredda oscura notte

su strade deserte

vago tra persiane chiuse

come occhi stanchi

da calunnie e dolori non mortali.

Pregiudizi assopiti

alzo gli occhi da terra

per notare le cose

che di giorno ignoro.

Resto in compagnia di me

ritrovando la calma,

per una pace

destinata a perire

al sorgere del sole.

Cani ossomani fugaci

come raffiche di gelido vento

democratici silenzi

tremolanti bagliori

di città remote e vicine.

Romantici viaggi della mente

in possibili futuri.

Bettole di luppolo e rock.

(2005)

“Passi notturni”

View original post

Cyberpunk?

HyperHouse

Sostentati dalla continua ricezione di info, neoneuroni in selvaggia parata si predispongono all’attitudine punk del modello cibernetico

View original post

Domande d’altri tempi

Holonomikon

… che poi sarebbero le domande fondamentali del nostro tempo – e, forse, di tutti i tempi. Sono lo spunto tematico della sezione monografica del nuovo numero di Quaderni d’Altri Tempi, bimestrale a cura di Gennaro Fucile. Roberto Paura ha voluto coinvolgermi nella titanica impresa di fornire una panoramica su alcuni temi di particolare rilevanza per gli sviluppi della scienza, e ovviamente l’occasione è diventata il pretesto per tracciare una mappa – parziale, incompleta, iniziale – delle relazioni tra avanzamento scientifico e immaginario di fantascienza. Ne è venuto fuori un lavoro per me particolarmente stimolante, in cui ho ripreso spunti e riflessioni già accennati su queste pagine nei mesi scorsi. Documentatissimi e ricchi di spunti di approfondimento sono i due articoli di Roberto, e tutto il numero si presenta, come di consueto, da leggere e assaporare. Vi rimando quindi al sommario del numero 53 di Quaderni d’Altri Tempi. Buona…

View original post 1 altra parola

*** Stampati i francobolli del 2015

NAZIONE OSCURA CAOTICA

La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura, Kipple Officina Libraria, pubblica annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della Nazione Oscura Caotica.
Questo è il sedicesimo anno di emissione.
Venduti a fogli interi qui.
Folio 2015 Folio 2015

View original post

Ligeti – Artikulation

HyperHouse

Sperimentazioni prossime alla sinestesia.

View original post

Il mondo che ci aspetta

Holonomikon

Donato Speroni ha messo a disposizione (ormai da un mesetto), sul blog che cura per il Corriere della Sera, un semplice tool che si rivela utilissimo per prefigurare gli scenari sociali, politici ed economici del futuro. Basandosi su ipotesi relative all’evolversi della situazione mondiale (verso un esito più o meno sostenibile dell’attuale tempesta perfetta che stiamo attraversando), continentale (un’Europa forte e unita oppure ancora più in crisi di identità di quanto non sia oggi) e nazionale (superamento della crisi, o affondamento), ha elaborato 8 scenari che vanno dal “migliore dei mondi possibili” (e forse il più improbabile) al worst case del “si salvi chi può”. Ognuno può farsi la sua previsione, rispondendo ai seguenti quesiti con il grado di confidenza che si sente di attribuire a ciascuna affermazione:

  1. Nel Mondo, la tendenza verso una progressiva ingovernabilità dei fenomeni globali verrà corretta dagli accordi tra gli Stati?
  2. L’Europa riuscirà a darsi…

View original post 239 altre parole

Varsavia – di Giovanna “Schiele” Mandredini

HyperHouse

Amo il teatro perché è vita, certo il mio è un movente abusato ma non posso resistere al fascino di un’arte mutevole che permette di perlustrare l’animo umano, di raccontare vicende, sofferenze, risate, contraddizioni e amare verità anche se contenuta nell’universo minuscolo, ma potente, di una commedia.
C’è un profumo di aspirazioni e sogni intriso nelle tavole di legno di un palco e, per me, la voglia di condividere delle riflessioni attraverso una storia.
Varsavia 1982 è un omaggio a Brecht, per quanto sia possibile da parte di un’autrice acerba, e nasce dalla necessità di creare uno stralcio di vita in teatro, per discutere assieme agli spettatori sul grande tema dell’oppressione.

cover Varsavia 1982Queste sono le note che Giovanna “Schiele” Mandredini, comparsa su NeXT 17, dedica al suo lavoro teatrale Varsavia, in promozione su Amazon a euri. Da scaricare!

“Dicono solo bugie. Con la loro censura morirà anche…

View original post 70 altre parole

Comprendi la natura

HyperHouse

Il conforto è precipitato sulle linee guida del tuo dolore; la elaborazione del lutto è comprensiva di elevato tempo antropomorfo per comprenderne la natura.

View original post