AmArte: dalle periferie urbane alle periferie del Mondo

HyperHouse

Per chi è a Roma dal 10 al 12 aprile può essere interessante andare ad ascoltare AmArte, interessante manifestazione organizzata da Alessio “Galessio” Brugnoli presso Villa De Sanctis, in via Casilina 665.

Il suo scopo non è più solo essere un laboratorio di sperimentazione e una cassa di risonanza del magma creativo che permea la periferia dell’Urbe; AmArte, in questa seconda edizione diviene spazio di dialogo e confronto tra diverse culture, in cui le realtà migranti, di cui narra radici e speranze.

In quest’ottica vanno visti i miei due interventi, uno di venerdì 10 alle 19.00, dove presenterò la nuova antologia connettivista verso il mainstream, NeXT-Stream, e l’altro alle 18.30 di domenica 12 sul linguaggio visivo e nuove identità, per vostra fortuna quest’ultimo in eccellente compagnia dove spiccano, tra i relatori, anche Pier Luigi Manieri, il professore Fabrizio Natalini docente a Tor Vergata, Pino Nazio scrittore…

View original post 28 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...