Daily Paywall, repurposing information | Neural

HyperHouse

[Letto su Neural.it]

Migliaia di articoli a pagamento di testate giornalistiche mainstream come Wall Street Journal, Financial Times, The Economist sono l’elemento su cui è costruito l’ultimo lavoro di Paolo Cirio, Daily Paywall. Lo script (politico) dell’artista delle succitate testate dalle costrizioni del “paywall”, il sistema che rende accessibili contenuti editoriali esclusivamente tramite sottoscrizione a pagamento. Gli articoli così liberati sono stati ripubblicati online e distribuiti anche in versione stampata per le vie di New York, in (tipici) distributori di giornali posizionati ad hoc. Ma non solo. Per stimolare la lettura degli articoli, il sistema compensa con un dollaro chi compila un questionario sui contenuti fruiti, mentre un meccanismo di crowdfunding permette di lasciare contributi diretti ai singoli (preferiti) autori. A partire dai contenuti che già popolano il sistema dell’informazione, Daily Paywall estremizza dunque un nuovo, estremo modello di distribuzione dell’informazione. Ricombinando il rapporto tra gli attori…

View original post 45 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...