VENTITRE’ MODI PER SOPRAVVIVERE

VENTITRE’ MODI PER SOPRAVVIVERE – Ksenja Laginja

I ventitré testi qui raccolti nascono dall’aver posseduto il numero ventitré, dall’averlo tenuto con sé, invocato, dominato, masticato, sfiorato e odiato per ventitré volte. Sono declinazioni del numero 23, delle sue proprietà numeriche, alchemiche, matematiche, materiali, simboliche, filosofiche, storiche, biologiche, fisiche, geometriche, geografiche, teologiche, astronomiche, linguistiche e qualcuna in più, fino proprio a ventitré. È il mantra della preghiera. Il modo di sopravvivere di Ksenja Laginja. Ventitré canti di un’unica grande invocazione che avvolge la poetessa e la protegge.

…………………………..

VII

I colpi giunsero violenti
e ci nominarono ventitré
volte alla sorgente di tutto;
all’appello corrisponde
un affondo, la vocazione
naturale al tradimento.

* Gaio Giulio Cesare venne assassinato con 23 coltellate il 15 marzo del 44 a.C (Idi di marzo).

[collana: VersiGuasti / 23]

http://www.ksenjalaginja.com

https://www.facebook.com/KsenjaLaginjaArt

https://ksenjalaginja.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...