E SARA’ LA LUCE

Buongiorno, Internauti. Sempre della serie ‘solo quelli che mi piacciono’, stavolta sono andato a ravanare sul ‘fondo’ della montagnola di arretrati in lettura, pescando un romanzo di James Tiptree jr. (pseudonimo di Alice Bradley Sheldon): E sarà la luce. È del 1985, pubblicato su Urania Collezione nel giugno 2013 (che è quello che ho letto io), ma anche a più riprese nel tempo da Editrice Nord e da Mondadori almeno in un paio di collane.

Sto prendendo il vizio di scuriosare in rete e corredare le mie non-recensioni con qualche nota dell’autore, se mi colpisce. Scopro che Alice si è suicidata due anni dopo la stesura di questo testo, dopo aver ucciso il marito malato. Al suo attivo solo un paio di romanzi. Vabbè… che dire, tranne che dietro la fantomatica figura che risponde all’appellativo di ‘autore’ vi è comunque sempre una persona con la sua storia, triste in questo caso. https://it.wikipedia.org/wiki/James_Tiptree_Jr. per chi volesse approfondire.

“E sarà la luce” mi ha soddisfatto, anche se ho riscontrato uno spessore emozionale che tende a renderlo un po’ pesante per i miei gusti. In sintesi: più che bene. Una narrazione ‘gialla spaziale’ con tanti personaggi, circostanziata e con una trama a tratti assillante ma ben definita.

Trovate la corrispondente pagina del blog su FB al link: https://www.facebook.com/marcomilanidiariodiunoscrittorepigro e su IG al link: https://www.instagram.com/diariodiunoscrittorepigro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...